Biografia

Leonardo Puccini è nato a Roma nel 1971 dove si è sviluppato professionalmente durante gli studi di architettura, maturando anche la sua passione per la fotografia. Tra il 1996 e il 2000 ha collaborato come fotografo free lance per la cronaca di Roma con i quotidiani: il Corriere della Sera, Il Tempo, La Repubblica, Il Giornale, L’Unità e Il Messaggero, diventando grazie a questa attività fotografo pubblicista. Tra il 1998 e il 1999 realizza un reportage fotografico nel Sahara occidentale, ai confini tra Algeria e Mauritania, e successivamente si reca nelle zone di guerra dell’Albania collaborando con una troupe della testata giornalistica televisiva ”Studio Aperto “. Tuttora realizza servizi fotografici come free lance. Nel 2000 si avvicina al cinema contribuendo alla realizzazione, in veste di assistente scenografo, dei film “Vajont” per la regia di Renzo Martinelli, “Ripley’s Game” per la regia di Liliana Cavani e “Ferrari” per la regia di Carlo Carlei. Nel Gennaio 2002 realizza in veste di aiuto scenografo quattro spot per la RAI “Con la Rai gli italiani ai mondiali” per la regia di Vittorio Sindoni e quattro spot per l’ENEL per la regia di Giuseppe Tornatore. Nel 2003 collabora sempre con Giuseppe Tornatore ad una vasta ricerca fotografica di preparazione per il film “Leningrad”. Nel 2003 torna ad occuparsi esclusivamente di fotografia di attualità e reportage realizzando per la società editrice “Compagnie Générale D’Edition” un vasto reportage fotografico sul Principato di Monaco. Tra le sue collaborazioni figurano, “Il Messaggero”, “Smoking”, “Sette” del gruppo RCS, CIVITA, IMPACT Italia per eventi culturali, Studio Roscioli, EMMEPI eventi in veste di fotografo ufficiale per: L’Oréal Professionnel e L’Orèal Paris, Costa Crociere, Nespresso, Lancia, Bellini, Mercedes e Alitalia. Dal 2008, in occasione della 65esima Mostra del Cinema di Venezia, è fotografo ufficiale di L’Oréal Paris, Sponsor dell’avvenimento. E’ fotografo accreditato della Festa del Cinema di Roma dalla sua prima edizione nonché delle giornate professionali del cinema di Sorrento. Società di riferimento: Il Messaggero, RCS, “Sette” del gruppo RCS, Curcio Editore, Civita, GRANATA Images, EMMEPI Eventi, Mondadori, Associazione Micro, Compagnie Générale D’Edition, Federculture, Controlcine, L’Orèal Paris.
Leonardo Puccini, born in Rome in 1971, began his professional development while studying architecture in his native city and it was then that his passion for photography blossomed. As a photographer, from 1996 to 2000, he contributed to the Rome news pages of dailies like Corriere della Sera, Il Tempo, La Repubblica, Il Giornale, L’Unità and Il Messaggero, which qualified him as a freelance photojournalist. In 1998–1999 he produced a photo reportage in the Western Sahara, on the border between Algeria and Mauritania. Later he was present in the Albanian war zones, working with the Studio Aperto Italian TV news team. He still works as a freelance photographer. In 2000 he became involved in the cinema industry, working as an assistant set designer on the production of films like Vajont directed by Renzo Martinelli, Ripley’s Game directed by Liliana Cavani, and Ferrari directed by Carlo Carlei. In January 2002 he worked as assistant set designer on four spots for RAI TV (Con la Rai gli italiani ai mondiali – With RAI at the World Cup), directed by Vittorio Sindoni, as well as four spots for ENEL directed by Giuseppe Tornatore. In 2003 he worked again with Giuseppe Tornatore, preparing extensive photographic research for the film Leningrad. In 2003 he went back to working solely in current events and reportage photography, producing a massive portfolio on the Principality of Monaco for the publisher Compagnie Générale D’Edition. He has worked for Il Messaggero, Smoking, the RCS Group’s Sette magazine, CIVITA, IMPACT Italia for cultural events, Studio Roscioli, EMMEPI events as the official photographer for L’Oréal Professionnel and L’Oréal Paris, Costa Crociere, Nespresso, Lancia, Bellini, Mercedes, and Alitalia. In 2008, during the 65th Venice Film Festival, he was the official photographer for L’Oréal Paris, the event’s sponsor. He has also been an accredited photographer for the Rome Film Festival since its first year and is accredited with Sorrento’s Giornate Professionali del Cinema event. References: Il Messaggero, RCS, Sette magazine of the RCS Group, Curcio Editore, Civita, GRANATA Images, EMMEPI Eventi, Mondadori, Associazione Micro, Compagnie Générale D’Edition, Federculture, Controlcine, L’Oréal Paris.